torna alla lista sintetica home page


preview






657.0.0
Tipologia: copiario
Tradizione: originale
Regesto: Il volume contiene le riformanze e i decreti emanati da Pompeus de Columna (vescovo di Rieti, N.d.A. Cfr. C. Eubel, Hierarchia catholica medii Aevi, III, pp. 60, 64, 283) cardinale presbitero del titolo dei Dodici Apostoli - incaricato dal papa di pacificare la città - e dai legati pontifici "de latere" per Perugia e per l'Umbria Silvius (Passarinus, N.d.A. Cfr. C. Eubel, Hierarchia catholica medii Aevi, III, pp. 64, 68, 179) cardinale presbitero del titolo di San Lorenzo in Lucina e Ascanius Parrhisianus (Cfr. C. Eubel, Hierarchia catholica medii Aevi, III, pp. 69 e 118) cardinale presbitero del titolo di Santa Pudenziana, vescovo di Rimini.
29 dicembre 1518 - 8 dicembre 1544
membranaceo; 381 x 235mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
930PInvia segnalazione
657.0.1
Philippus Amatorius
Ruolo: notaio
Tipologia: reformatio
Tradizione: originale
Regesto: Pompeus de Columna (vescovo di Rieti, N.d.A. Cfr. C. Eubel, Hierarchia catholica medii Aevi, III, pp. 60, 64, 283) cardinale presbitero del titolo dei Dodici Apostoli, incaricato da Leone X di pacificare la città con breve del 13 dicembre 1518, copiato in apertura del presente fascicolo, stabilisce - attraverso 13 punti - la conferma dei capitoli vecchi e nuovi dei banderari (come enunciati nel 1482 nei cinque fogli del secondo libro delle riformanze a partire dal f. 232); inasprisce le pene per chi commetta omicidi dopo la pubblicazione dei presenti capitoli; irrigidisce le procedure e le norme statutarie per la concessione della grazia (facendo riferimento al volume primo, foglio XII, rubrica "quod non possint fieri remissio et cetera", capitolo LXXIV); ordina che sia emendata la rubrica LIX del terzo libro degli statuti che, nella sua ultima parte, garantisce l'impunità a chi molesti un esiliato; stabilisce che chiunque osteggi l'esecuzione di una pena, impedendola o anche solo ritardandola, sia condannato alla stessa foss'anche quella capitale; fissa un limite massimo di sei persone negli assembramenti pubblici e, tra l'altro, una serie di norme che rafforzano il potere dei banderari e li designano quali principali responsabili del mantenimento della pace in città.
Actum: Datum in palatio solite residentie dominorum priorum
Sigillo: 1
Descrizione sigillo: S. I. del cardinale
29 dicembre 1518
cartaceo
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
LAT
IT
B/N
931PInvia segnalazione
657.0.2
Marius Aligerus
Ruolo: notaio
Tipologia: reformatio
Tradizione: originale
Regesto: Ristabilita la pace in città, il cardinale Pompeo Colonna riforma il regime delle entrate e delle uscite conferendo ai priori e ai banderari (riuniti ad hoc) la facoltà di eleggere annualmente un camerlengo ternano idoneo all'incarico (purché fornisca fideiussioni fino a 3000 ducati) e definendo o ratificando una serie di norme relative alle procedure che avrebbe dovuto osservare nell'esercizio del suo ufficio.
Actum: Datum in nostris episcopalibus edibus
Sigillo: 1
Descrizione sigillo: S.I. del cardinale, è andata perduta la carta che ricopriva la massa di cera.
5 gennaio 1519
cartaceo
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
LAT
IT
B/N
932PInvia segnalazione
657.0.3
Cynthius Phylonardus
Ruolo: scriptor
Tipologia: reformatio
Tradizione: originale
Regesto: Ristabilita la pace in città, il cardinale Pompeo Colonna riforma il regime delle entrate e delle uscite conferendo ai priori e ai banderari (riuniti ad hoc) la facoltà di eleggere annualmente un camerlengo ternano idoneo all'incarico (purché fornisca fideiussioni fino a 3000 ducati) e definendo o ratificando una serie di norme relative alle procedure che avrebbe dovuto osservare nell'esercizio del suo ufficio.
Sigillo: 1
Descrizione sigillo: S.I. del cardinale
1519
cartaceo
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
LAT
IT
B/N
933PInvia segnalazione
657.0.4
Bernardus Agathonius
Ruolo: scriptor
Tipologia: reformatio
Tradizione: originale
Regesto: Ascanius Parrhisianus (Cfr. C. Eubel, Hierarchia catholica medii Aevi, III, pp. 69 e 118) cardinale presbitero del titolo di Santa Pudenziana, vescovo di Rimini e legato pontificio "de latere" per Perugia e per l'Umbria ratifica i capitoli e le leggi municipali emessi da dominus Octavius Ferrus de Macerata - commissario destinato dal papa a Terni - e, a seguito di un serrato confronto con questi e con una commissione appositamente nominata composta da otto ternani, ne riforma e modifica alcune rubriche riguardanti le prerogative e le modalità di elezione del camerlengo, degli oratori (ambasciatori), dei banderari.
Actum: Datum apud Sanctum Laurentium
2 dicembre 1544
cartaceo
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
LAT
IT
B/N
934PInvia segnalazione
O, 64
Mediocre
Danni della coperta: ampie aree di inchiostri caduti, macchie, taglio risarcito con cucitura antica coeva alla pergamena e alla legatura.
Secolo XVII: - n° XIII (depennato)
Secolo XVIII: - Sub n° 210 - Fascetto n° 21°
Secolo : - 65 (ripetuto due volte a matita rossa e blu)
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 317215 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica