torna alla lista sintetica home page


preview






638.0.0
Hippolitus de Cesis
Ruolo: notaio
Tipologia: lictera executoria
Tradizione: originale
Regesto: Raphael (Sansonus Riarius, N.d.A. Cfr. C. Eubel, Hierarchia catholica medii Aevi, II, pp. 18, 66; III, pp. 3, 56, 73, 81), cardinale vescovo Ostiensis, cardinale diacono di S. Giorgio al Velabro e camerario del papa impone alle magistrature ternane che tutti coloro che avessero ricoperto pubblici uffici negli ultimi dieci anni avrebbero dovuto sottoporsi al "sindacato" da parte di due cittadini ternani eletti dai priori e dai banderari, uno dei quali scelto tra questi ultimi, e che debbano mandare ad esecuzione nel termine di dicei giorni quanto da loro sentenziato anche con l'aiuto dell'avvocato del Comune o di un altro giureconsulto; prescrive in seguito le modalità secondo le quali condurre tale operazione.
Note tergali: - Lictere quod qui ministraverunt pecunias et bona Comunis a decem annis teneantur reddere rationem (XVI)
Actum: Datum Rome in camera Apostolica
Sigillo: 1
Descrizione sigillo: S.P. del camerlengato, in cera rossa, pressoché integro, legato con un filo di canapa, in "capsa" metallica, raffigurante al centro i santi Pietro e Paolo all'interno di due nicchie, sotto i quali è riconoscibile la figura di un pontefice affiancata dalle armi papali (le chiavi decussate) a sx e a dx (quest'ultima sovrastata da una tiara); nella parte superiore una madonna con bambino sotto un baldacchino affiancata da due figure.
4 giugno 1512
membranaceo; 270 x 428mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
909PInvia segnalazione
O, 62
Ottimo
Secolo XVII: - n° 6° (depennato)
Secolo XVII: - n° 6 - Mutius Iozzius deputatus
Secolo XVIII: - Sub n°316°
Secolo XIX-XX: - 63 (a matita blu)
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 3747 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica