torna alla lista sintetica home page


preview






518.0.0
L. Grifus
Ruolo: scriptor
Tipologia: breve
Tradizione: originale
Regesto: Sisto IV prende alcuni provvedimenti in considerazione delle difficoltà economiche in cui versa la comunità ternana al fine di contenere le spese che la stessa deve sostenere (senza detrimento per la Camera apostolica) e permettere il pagamento dei debiti accumulati: dispone una riduzione del numero degli stipendiati del Comune per i quattro anni successivi a partire dal primo luglio, portando i priori da sei a tre, eliminando un tamburino e due pifferai e mantenendo gli emolumenti consueti; ordina che, in ossequio a quanto stabilito dal governatore, si distribuiscano ai creditori ordini di pagamento ("bullecte") emessi dallo stesso e muniti del sigillo suo e dei priori; concede che i podestà che si susseguiranno nel quadriennio a venire dispongano di una familia ridotta costituita da un milite associato al comando della milizia (socius miles), quattro famuli, un domicello, un cavallo e tre notai (uno per i danni dati, uno per i malefici e uno per gli straordinari e la custodia), con un salario di 200 fiorini (al cambio di 50 baiocchi ciascuno) ma senza l'onere del contributo di 5 ducati da destinare alla fabbrica della cattedrale e al salario dei sindaci.
Note tergali: - Breve pro reducione numeri priorum
Actum: Datum apud Sanctum Petrum
Sigillo: 1
Descrizione sigillo: S.I. in cera rossa, frammentario, nella legenda "S. papa IIII".
16 giugno 1477
membranaceo; 179 x 367mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
784PInvia segnalazione
M, 51
Mediocre
ampie zone di inchiostri erasi
Secolo XVII: - n° 46 - Mutius Iozzius deputatus (depennato)
Secolo XVIII: - Sub n° 394
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 1739 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica