torna alla lista sintetica home page


preview






487.0.0
Iohannes de Arsseii <clericus coloniensis diocesis publicus apostolica et imperiali auctoritate notarius reverendique in>
Ruolo: notaio
Iohannes Galvani <chierico portoghese della città di Coimbra>
Ruolo: testimone
Valascus Cham <chierico portoghese della città di Coimbra>
Ruolo: testimone
Tipologia: lictera executoria
Tradizione: originale
Regesto: Alvarus (Alfonsi, N.d.A. Cfr. C. Eubel, Hierarchia catholica medii Aevi, II, p. 237) - vescovo di Evora, giudice ed esecutore apostolico nonché commissario unico - rimuove definitivamente l'interdetto ecclesiastico, comminato alla città di Terni, in virtù dell'avvenuta composizione della controversia tra la suddetta comunità e il proprio vescovo. (Cfr. schede 479, 480 e 482-484 e 486)
Note tergali: - Relapssatio (sic) et commissio absolutionis priorum et aliorum officialium et hominum civitatis Interamnis (XV) ob non solutionem mense episcopali (XVI)
Actum: Actum in domo habitationis nostre (di Alvarus, N.d.A.)
Sigillo: 1
Descrizione sigillo: S.P. circolare, in cera rossa, in culla lignea, raffigurante una annunciazione.
18 dicembre 1468
membranaceo; 518 x 377mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
752PInvia segnalazione
L, 48
Buono
Contrazioni del supporto. Culla lignea frammentaria, sigillo spezzato e in seguito risarcito
Secolo XVII: - n° 53 (depennato) (XVII) sovrascritto a n° [.]3
Secolo XVII: n° 8 - Mutius Iozzius deputatus
Secolo XVII: n° 127
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 6938 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica