torna alla lista sintetica home page


preview






397.0.0
Tipologia: lictera gratiosa
Tradizione: originale
Regesto: Bonifacio IX, a seguito della petizione presentatagli dal Comune di Terni, visti i capitoli sottoscritti dal Comune con Andreas Thomacellus miles neapolitanus, fratello dello stesso pontefice, accoglie di nuovo Terni sotto la protezione della Chiesa, annullando tutte le pene comminate (anche le scomuniche e gli interdetti) e sospendendo tutti i procedimenti, civili e giudiziari, nei confronti dei ternani che si fossero resi colpevoli di violenze e crimini durante il periodo della cacciata dei guelfi da parte dei ghibellini e della fedeltà della città all'antipapa Clemente VII e a Francesco di Vico, inibendo al contempo a qualsiasi officiale della Chiesa di molestare la comunità ternana (Cfr. sch. 511)
Note tergali: - Interamne absolutio (coeva, XIV) - Bulla Bonifacii noni remittentis omnes culpas Interamnatibus qui adheserunt Clementi septimo antipape et Francisco de Vico prefecto Urbis (XVII)
Actum: Datum Rome, apud Sanctum Petrum
Sigillo: 1
Descrizione sigillo: B.P.P., legata con filo serico giallo e rosso
17 luglio 1398
membranaceo; 364 x 534mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
644PInvia segnalazione
H, 38
Buono
Fori di insetti lungo le piegature
Secolo XVII: - Sub n° 223°
Secolo XVII: - N° 18 - Mutius Iozzius deputatus (depennato)
Secolo XX: - Cart. 39 (sic) (a matita rossa)
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 6157 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica