torna alla lista sintetica home page


preview






340.0.0
Bartholomeus domini Iocosi domini Petri domini Iohannis de Interampna <imperiali auctoritate notarius et iudex ordinarius>
Ruolo: notaio della copia
Petrobonus ser magistri Francisci de Intermpna <notaio roborator>
Ruolo: testimone
Gervinus ser Andriicti de Interampna <notaio roborator>
Ruolo: testimone
Oddorisius dominus Nicole
Ruolo: testimone
Petrus ser Cicchi domini Francisci
Ruolo: testimone
Lodovichus domini Iohannis domini Iocosi
Ruolo: testimone
Dominichus Leonardi Proculi
Ruolo: testimone
Nicolaus dominus domini Lelli de Asisio <giudice del Comune>
Ruolo: rogatario
Tipologia: copia autentica
Tradizione: originale
Regesto: Il notaio ternano Bartolomeus domini Petri domini Ioannis domini Iocosi redige copia di una "protestatio" contenuta nel libro delle Riformanze del Comune di Terni.
Note tergali: - 1367. 3. Dicembre - Protestatio sindici coram consiliariis et auditore Legati petentis dominium civitatis quod servari intendit privileggio (sic) Communis […] obligati ad forum Capitani Patrimonei (sic)
Actum: Actum in sala palatii comunis de capite inferiori (come l'originale)
3 settembre 1371
membranaceo; 655 x 250mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
551PInvia segnalazione
340.0.1
Gentilis ser Raynerii Gentilis de Mevania <imperiali auctoritate notarius et nunc cancellarius et notarius Reformationum civitatis Interampne>
Ruolo: notaio
Francischus dominus Mandi de Prato
Ruolo: testimone
Lucas ser Man[..]elli
Ruolo: testimone
Dolce ser Paulelli
Ruolo: testimone
Tipologia: protestatio
Tradizione: copia
Regesto: Poichè in sede di consiglio generale e speciale del popolo, delle arti, dei "banderari", dei 24 sapienti del Comune di Terni e di arenga generale degli uomini della città, convocati su mandato del vicario Petrucius domini Hermandi de Guelfonibus de Eugubio e dei priori […] Iohannis, Angelus Rovolgloni Vannoli Phylippicti, Nerucius Vulticti e Leonardus Nicolecte Massaroli, si è deliberata la sottomissione della città al Vicario generale in Italia Anglicus, il sindaco e procuratore del Comune Spaccia Vannini de Roccha Sancti Çenonis, comparendo al cospetto dell'auditore del Legato, chiede formalmente che la città conservi tutti i privilegi e le franchigie concessi nei secoli dai vari pontefici, ma anche il diritto a non dover sottostare alle convocazioni presso la sua curia o quella di altri officiali del Vicario generale.
Actum: Actum in sala palatii comunis de capite inferiori
3 dicembre 1368
membranaceo
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
552PInvia segnalazione
G, 34
Buono
Gore; limitate aree di inchiostri dilavati; lievi contrazioni del supporto
Secolo XVIII: - Sub n° 317
Secolo XVII: - n° 9 - n° 4 - Mutius Iozzius deputatus
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 10948 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica