torna alla lista sintetica home page


preview






318.0.0
Bonaventura ser quondam Dondidei de Imola <imperiali auctoritate notarius et iudex ordinarius et nunc notarius et officialis per ipsum dominum>
Ruolo: notaio
Niccholaus dominus de Florentia <giudice generale dei malefici del Patrimonio>
Ruolo: testimone
Luchas ser ser Gentilis de Monte Sancte Marie <notaio della curia del Patrimonio>
Ruolo: testimone
Angelus ser Nuctii de Civitacastellana
Ruolo: testimone
Raynaldus ser Corradi de Mevania
Ruolo: testimone
Iuctiarellus domini Grimaldi de Reate
Ruolo: testimone
Cola de Monte Gamaro
Ruolo: testimone
Tipologia: atto notarile
Tradizione: originale
Regesto: Nicolaus de filiis Ursi - conte palatino e nolano, rettore e capitano generale del Patrimonio e "ex speciali commissione" della città di Terni - ordina l'annullamento della sentenza di condanna alla pena di mille marche d'argento emessa dalla sua stessa curia contro "universitatem, consilium et comune civitatis Interampne".
Note tergali: - […] comunis Interamne (coeva, XIV)
Actum: Actum in claustro ecclesie Sancti Sisti
21 settembre 1367
membranaceo; 310 x 191mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
480PInvia segnalazione
G, 31
Ottimo
Piccoli fori da erosione murina
Secolo XVII: - n° 16 - Mutius Iozzius deputatus (depennato)
Secolo XVII: - N° 63
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 1686 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica