torna alla lista sintetica home page


preview






18.0.0
Tipologia: lictera gratiosa
Tradizione: originale
Regesto: Innocenzo IV, in seguito alla petizione presentatagli dal legato pontificio Jacobus Hostiarius, rimette al Comune di Terni le offese portate al papa stesso e alla Chiesa, rinunciando altresì ai proventi e ai diritti che questo avrebbe dovuto pagare alla Santa Sede durante il periodo in cui la città si era allontanata dalla fedeltà alla Chiesa; accetta il pagamento di 2.000 lire senesi a P(ietro), cardinale diacono di S. Giorgio al Velabro e precedente legato della sede apostolica, e di 3.000 a lui stesso per tramite di Jacobus Hostiarius, in luogo delle 10.000 cui la città era stata condannata per la passata insubordinazione. (cfr. scheda n° 21.0.1)
Actum: Datum Perusii
23 luglio 1252
membranaceo; 332 x 380mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
Elia Rossi Passavanti. Interamna dei Naarti vol.II, pp.210-211
LAT
IT
B/N
29PInvia segnalazione
A, 2
Mediocre
Lacerazioni in corrispondenza delle piegature, fori e ampie lacune dovuti ad erosione murina.
Secolo XVI-XVII: n° 56
Secolo XVII: n° 20
Secolo XVII: n° 20 - Mutius Iozzius Deputatus
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 4293 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica