torna alla lista sintetica home page


preview






193.0.0
Iohannes Petri de Monteleone <imperiali auctoritate notarius publicus et nunc notarius et officialis (…) domini potestatis>
Ruolo: notaio
Alexander frater <dell'ordine dei frati minori>
Ruolo: testimone
Nicolaus dominus de Leonessa <giudice dei malefici>
Ruolo: testimone
Todinus dominus de Iano <miles socius>
Ruolo: testimone
Tradizione: originale
Regesto: Il reverendus vir frater Franciscus de Montefalcone - vicario del vescovo dominus Egidius (de Montefalco, N.d.A.. Cfr. C. Eubel, Hierarchia catholica medii Aevi, I, p. 285) - a causa dei "plura et diversa enormia malleficia" commessi da clerici sottoposti alla sua giurisdizione, nel territorio di Terni, e specialmente dopo il grave reato ("…honestius est nunc celare quam exprimere…") perpetrato da Senensis Mactiicti e Guidus domini Pauli ai danni di Santucia uxor Iacobucii Petri, demanda al podestà Petrus de Luco l'autorità di procedere contro di loro e qualunque altro ecclesiastico avesse commesso reati per tutto il periodo della sua podesteria.
Note tergali: - […] illleggibile (XIV) - Commissio cause in causa Senensis et Guidi (XV-XVI) - 1320. 9. Iulii - Concessio cognitionis causarum criminalium civitati Interamne contra clericos facta per vicarium episcopi Petro de Luco potestati durante tempore sue potesterie (XVII)
Actum: Actum in claustro episcopatus Interamnensis in platea iuxta puteum et iuxta portam qua itur in campu
9 luglio 1320
membranaceo; 788 x 203mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
299PInvia segnalazione
D, 18
Buono
Erosione murina sul margine superiore; lievi contrazioni del supporto.
Secolo XVII: n°24- Muzius Iozzius deputatus
Secolo XVIII: Sub n°225
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 4800 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica