torna alla lista sintetica home page


preview






170.0.0
Paulus Cesanarii <imperiali auctoritate notarius>
Ruolo: notaio
Ugolinus magister domini Pandulfi <vicarius>
Ruolo: rogatario
Tadutius ser de Sygillo <notaio delle riformanze del comune di Terni>
Ruolo: testimone
Nicolaus Marconi
Ruolo: testimone
Nicolaus Palmeroni
Ruolo: testimone
Tipologia: copia autentica
Tradizione: originale
Regesto: Arnaldus - vescovo di Sabina e rettore dello stesso ducato, della città e della diocesi di Terni e dei castelli ad essa pertinenti, di Otricoli, di Stroncone, delle terre dette degli Arnolfi, di Cesi e di [Perocli Archium] (Pracchia?), della rocca di Miranda, di Narni e della diocesi di Spoleto - nomina magister Ugolinus de Bucchiano - canonico della chiesa di Santa Maria in vallibus Cathalaunicis (qui Cathalanensis) - suo procuratore generale con l'incarico di esigere e incassare tutti i frutti e i redditi a lui spettanti in virtù del suo episcopato, del suo ducato e di qualsiasi altra commissione e ufficio presenti o futuri; con la facoltà e l'obbligo di rilasciare quietanze di pagamento nonché di difendere con pieni poteri la sua giurisdizione e i suoi diritti su quei luoghi. Tutto ciò, ferma restando l'autorità già concessa da Arnaldus a Pandulphus de Sabello.
Actum: Actum in hospitio Rogerii Nicole Gilii
11 ottobre 1315
membranaceo; 605 x 180mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
269PInvia segnalazione
170.0.1
Nicolaus Raynerii de Interampna <apostolica et imperiali auctoritate notarius>
Ruolo: notaio
Arnaldus magister de Moranis <rector ecclesie Sancti Michaelis de [R]ugimonte Tholosane diocesis>
Ruolo: testimone
Fredolus magister de Falgay[r]anis <canonicus massiliensis cappellani>
Ruolo: testimone
Guchardus de Ling[o]nis
Ruolo: testimone
Guillelmus Peonetii Cl[aram]ontensis <diocesis famuli>
Ruolo: testimone
Sylvester magister de Al[b.]nis
Ruolo: testimone
Tipologia: procuratio
Tradizione: copia
Regesto: Arnaldus - vescovo di Sabina e rettore dello stesso ducato, della città e della diocesi di Terni e dei castelli ad essa pertinenti, di Otricoli, di Stroncone, delle terre dette degli Arnolfi, di Cesi e di [Perocli Archium] (Pracchia?), della rocca di Miranda, di Narni e della diocesi di Spoleto - nomina magister Ugolinus de Bucchiano - canonico della chiesa di Santa Maria in vallibus Cathalaunicis (qui Cathalanensis) - suo procuratore generale con l'incarico di esigere e incassare tutti i frutti e i redditi a lui spettanti in virtù del suo episcopato, del suo ducato e di qualsiasi altra commissione e ufficio presenti o futuri; con la facoltà e l'obbligo di rilasciare quietanze di pagamento nonché di difendere con pieni poteri la sua giurisdizione e i suoi diritti su quei luoghi. Tutto ciò, ferma restando l'autorità già concessa da Arnaldus a Pandulphus de Sabello.
Actum: Datum et actum in camera nostra
2 luglio 1315
membranaceo
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
270PInvia segnalazione
D, 16
Buono
Inchiostri erasi; piccole macchie sul campo di scrittura
Secolo XVII: 72
Secolo XVII: N°XII
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 6504 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica