torna alla lista sintetica home page


preview






116.0.0
Leonardus quondam Bartholomei de Viterbio <auctoritate alme urbis prefecti iudex ordinarius atque notarius>
Ruolo: notaio
Viscontis dominus Ga[trus]
Ruolo: testimone
Petrus domini Clavelli
Ruolo: testimone
Rollus domini Oddonis
Ruolo: testimone
Petrus domini Petri
Ruolo: testimone
Raynerius dominus Malebranche <giudice>
Ruolo: testimone
Vannis Sandris
Ruolo: testimone
Tutius Iotti
Ruolo: testimone
Amator ser <notaio>
Ruolo: testimone
Tipologia: atto notarile
Tradizione: originale
Regesto: Iohannes Capitis Nigri come sindaco e procuratore del comune di Terni si presenta al miles Arturius de Montecocuzone de Brictonibus de Viterbio per comunicargli la sua elezione a podestà e capitano "ad guerram" del comune di Terni per un semestre a partire dall'8 di settembre, con il salario di 1600 cortonesi piccoli, per lui e la sua familia con l'obbligo di dimorare a partire da 8 giorni prima dell'incarico.
Note tergali: - Carta potestarie domini Arturi (XIV) - Presentatio potestarie domini Arturi (XV) - Scriptura nullius valoris (XVI) - Arturius de Montecocuzzone miles viterbiensis electus in potestate[m] Interamne (XVII)
Actum: Actum in ecclesia Sancti Martini
7 agosto 1305
membranaceo; 360 x 242mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
178PInvia segnalazione
C, 11
Buono
Secolo XVII (depennato): N°3 [2]
Secolo XVII (depennato): N°9- Mutius Iozzus deputatus
Secolo (XVIII): Sub N°137
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 2259 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica