torna alla lista sintetica home page


preview






963.0.0
Neapoleo Anestasii Herrici de Interampna <imperiali auctoritate notarius et iudex ordinarius>
Ruolo: notaio
Tipologia: copia autentica
Tradizione: originale
Regesto: Il notaio Neapoleo Anestasii Herrici de Interampna, su mandato di dominus Petrus de Trevio, giudice del podestà miles dominus Franciscus domini Fa(rca)te de Fulglineo, e alla presenza del notaio ser Neratius domini Iocosi, redige copia di due lettere estratte dal libro delle Riformanze del Comune di Terni, redatto dal cancelliere Mactheus quondam Lucii de Tuderto nel 1323.
Actum: Actum in p(er)aulo (?) comunis Interamne
20 febbraio 1336
membranaceo; 668 x 185mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
1353PInvia segnalazione
963.0.1
Mactheus quondam Lucii de Tuderto <imperiali auctoritate notarius et iudex ordinarius>
Ruolo: notaio
Tipologia: reformatio
Tradizione: copia
Regesto: Il notaio Mactheus quondam Lucii de Tuderto, cancelliere comunale al tempo del podestà Cicchus domini Andree Corradi de Tuderto, registra nelle Riformanze due lettere indirizzate al Comune di Terni e datate entrambe 23 ottobre 1323.
1323
membranaceo
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
1354PInvia segnalazione
963.0.2
Tipologia: lictera
Tradizione: copia di copia
Regesto: Robertus de Albarupe, rettore generale "in spiritualibus e temporalibus" del Patrimonio di San Pietro in Tuscia, della contea di Sabina, delle Terre Arnolfe e, per speciale commissione pontificia, delle città di Todi, Rieti, Narni e Terni, comunica al podestà, al sindaco, ai quattro antepositi, al consiglio e al Comune della città di Terni di non voler procedere all'esecuzione della pena nella quale sono incorsi per non aver voluto prendere parte al parlamento da lui indetto a Montefiascone purché la città partecipi a quello che è stato indetto nella contea di Sabina.
23 ottobre 1323
membranaceo
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
1355PInvia segnalazione
963.0.3
Tipologia: lictera
Tradizione: copia di copia
Regesto: Nicolaus Marchi de Interampna comunica al podestà, al sindaco, ai quattro antepositi, al consiglio e al Comune della città di Terni di aver ricevuto e letto la loro lettera e di essersi quindi subito presentato al cospetto del rettore generale Robertus de Albarupe insieme al loro ambasciatore Francischus Thome dove ha discusso le ragioni per le quali il Comune ternano non fosse tenuto a partecipare al parlamento di Montefiascone producendo a testimonianza di ciò gli stessi atti della curia del Patrimonio e le testimonianze del vescovo di Amelia dominus Alamannus, di magister Iohannes Petri de Monteflascone e di molti altri; è a seguito di ciò che il rettore ha prodotto il rescritto di cui alla scheda precedente.
Actum: Data in palatio Montisflasconis
23 ottobre 1323
membranaceo
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
1356PInvia segnalazione
Scatola Y
Buono
Contrazioni e aree di trasparentizzazione del supporto; inchiostri sbiaditi; macchie
Secolo XVII: - n° XI
Secolo XX: - 2 (a matita)
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 14944 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica