torna alla lista sintetica home page


preview






78.0.0
Petrus Thome Falconis <imperiali auctoritate notarius>
Ruolo: notaio
Macchabictus domini Egidii
Ruolo: testimone
Andreas Luce
Ruolo: testimone
Mancinus Scoti çalordene
Ruolo: testimone
Tipologia: atto notarile
Tradizione: originale
Regesto: Somaus Petri Somay detto Callararius e Iohannes Iacobi Eugenii promettono di restituire entro un mese a Emanuel magistri Macchasie o ad Abraham domini Vitalis e a Dactulus Consingli la somma di 50 fiorini d'oro; impegnano a garanzia di ciò tutti i loro beni.
Note tergali: - Iohannucius Iacobi Eugenii, Caldararius. (coeva) - Altro in ebraico (coeva) - 1297. 28 Iulii. Obbligo fatto da due Ternani di restituire a certi ebrei cinquanta fiorini. (XVII)
Actum: in domo Thome Gregori.
29 luglio 1297
membranaceo; 282 x 131mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
E. Rossi Passavanti. Interamna dei Naarti. Storia di Terni nel Medio-Evo Orvieto 1933, p. 575
P. Pellegrini. Una fonte inedita per la storia degli ebrei nella Terni medievale in "Indagini" 67, Terni 1995
A. Toaff. Commercio del denaro ed ebrei romani a Terni (1296-1299) in "Annuario di studi ebraici", 10 (1984), pp. 247-290.
LAT
IT
B/N
128PInvia segnalazione
B, 7
Buono
Sono presenti 13 fori prodotti intenzionalmente con uno strumento tagliente sulla pergamena arrotolata.
Secolo (coeva): - Sera
Secolo XVIII: - Sub n° 252
Secolo (depennato, XVII): - n° 29 Mutius Iozzius deputatus
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 1696 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica