torna alla lista sintetica home page


preview






77.0.0
Laurentius de Sulmona <Iudicis Abrae imperali auctoritate notarius e ora notaio generale in quella contea e in quelle terre>
Ruolo: notaio
Iacobus de Porclano <(rector in) spirituali comitatus Sabine>
Ruolo: testimone
Iannuccius Somay
Luca Petrochi di Tarano
Tipologia: quietatio
Tradizione: originale
Regesto: Quietanza di pagamento di tutti i proventi, i redditi e i censi dovuti dalla città alla camera apostolica per un totale di 120 libbre cortonesi in fiorini d'oro rilasciata da dominus Nicolaus Gaytanus de Pisis, giudice e vicario generale nel comitato di Sabina, a Terni e nei castelli di Otricoli e Stroncone e castellano della rocca di Miranda, per conto di dominus Guarnaçonum de Anangni nipote del papa e rettore generale di quelle terre per santa romana Chiesa, a Thomassonus Anestaxii di Terni. (cfr. doc. 50.2.2)
Note tergali: - 1297. Quietanza per libre 120 riportata dal vicario generale di Sabina per li dritti dovuti in Camera Apostolica. (XVI-XVII?)
Actum: In camara palatii Comunis Tarani
4 luglio 1297
membranaceo; 275 x 130mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
127PInvia segnalazione
B, 7
Buono
inchiostri parzialmente deleti
Secolo (coeva): - Sera
Secolo XVIII: - Sub n° 252
Secolo (depennato, XVII): - n° 29 Mutius Iozzius deputatus
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 1637 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica