torna alla lista sintetica home page


preview






860.0.0
Arsenius Musca <notarius>
Ruolo: scriptor
Tipologia: mandatum
Tradizione: originale
Regesto: Ioannes Dominicus Spinola - protonotaro apostolico, auditore generale di Camera e giudice ordinario della curia romana - a causa della perdurante insolvenza dei ternani Ioannes Paulus Cecconus, Antonius Vantius Barbarasa e Honofrius Leonellus nei confronti di domina Fabia Pangratii de Interamne per la cifra di 17 scudi, ordina alle autorità civili e ai giudici dei territori della Chiesa di recuperare la suddetta somma, insieme a 25 giulii per le spese procedurali, tramite cattura dei debitori o sequestro dei loro beni.
Note tergali: - Contra Giovan Paolo Ciccone et Nofrio Liannazza (sic) et Antonio Barbarasa pro madonna Fabia Pangratii (XVII)
Actum: Datum Romae ex aedibus nostris
Sigillo: 1
Descrizione sigillo: S. P. D.
10 maggio 1619
membranaceo; 149 x 217mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
1220PInvia segnalazione
V cartella (sec.XVII)
Buono
macchie; inchiostri sbiaditi
Secolo XX: 87
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 1136 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica