torna alla lista sintetica home page


preview






812.0.0
Marinus Gratii Macthioni de civitate Interamne <publicus imperiali auctoritate notarius et iudex ordinarius>
Ruolo: notaio
Venantius Porcho Alexandrini Galapxius di Terni
Ruolo: testimone
Petrus Rectolice di Terni
Ruolo: testimone
Catalutius Lallicti Petri Iacobi di Terni
Ruolo: testimone
Andreas Capocii di Terni
Ruolo: testimone
Petropaulus Capocii di Terni
Ruolo: testimone
Salvatus Nicolai V(i)telli di Terni
Ruolo: testimone
Dominicus Sansoni di Terni <calçolarius>
Ruolo: testimone
Francischus Pauli Summi di Terni
Ruolo: testimone
Tipologia: testamentum
Tradizione: originale
Regesto: Domina Cicilia uxor quondam Iacobi Petri Angeli Revoglioni de civitate Interamne, tra le altre volontà testamentarie, dispone che il suo corpo debba venire tumulato nella chiesa di S. Pietro dei Fabbri, per la cui riparazione lascia 1 fiorini d'oro; dona inoltre la stessa cifra per lo stesso utilizzo anche alle chiese di San Nicolò e di Santa Maria dell'Oro; destina quindi a frater Herculanus Petri Marini Martii, suo parente, tre fiorini d'oro e lascia una sua casa "cum torchulariis" alla confraternita di Santa Maria di San Nicandro.
Note tergali: - 1443 (XV-XVI)
Actum: Actum in ecclesia Sancti Laurentii sita in civitate Interamne in regione Castelli iuxta plateam
1443
membranaceo; 405 x 243mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
1152PInvia segnalazione
III cartella (sec. XV)
Mediocre
contrazioni del supporto; fori, macchie
Secolo XVII-XVIII: 12
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 3015 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica