torna alla lista sintetica home page


preview






60.0.0
Nicolaus magistri Pauli <imperiali auctoritate notarius>
Ruolo: notaio
Flordericus dominus <iudex Comuni Interamne>
Ruolo: rogatario
Lemosena magister
Ruolo: testimone
Petrus Ginteloni
Ruolo: testimone
Tipologia: copia autentica in estratto
Tradizione: originale
Regesto: Il notaio Nicolaus magistri Pauli, alla presenza di due testimoni e del giudice dominus Flordericus (rogatario della copia), redige copia autentica in estratto di quattro atti registrati nel "quaternus inventionum armorum et aliarum variarum et diversarum scripturarum" del Comune di Terni all'epoca del podestà Gluctulus domini Sensi di Perugia dal suo notaio Raynaldus Raynaldi "sub examine" di dominus Andreas de Montefalco giudice dei malefici.
Actum: Actum in palatio Comunis
21 novembre 1295
membranaceo; 640 x 170mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
105PInvia segnalazione
60.0.1
Raynaldus Raynaldi <notarius ad maleficia>
Ruolo: notaio
Andreas dominus de Montefalco <iudex ad maleficia>
Ruolo: rogatario
Tipologia: procuratio
Tradizione: copia
Regesto: I quattro difensori del popolo (Franciscus Pauli Boncangni, Iohannes Leonardi Philippi, Nicolaus Alie e Iohannes Anestasii) e il podestà dominus Gluctolus domini Sensi de Perusio, con l'autorità concessa loro dal Cosiglio Generale e Speciale e dai 100 giurati del popolo, eleggono Anestasius Iohannis Tebalducii estimatore del Comune per valutare il valore delle case, dei muri, dei casalini e delle "voitamenta" che saranno necessari alla costruzione delle case del Comune da farsi dopo il palazzo comunale.
23 marzo 1295
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
106PInvia segnalazione
60.0.2
Tipologia: procuratio
Tradizione: copia
Regesto: Grefilinus Gervini nomina Somaronus Boncontis suo perito di parte per stimare il valore delle sue proprietà che il Comune intende acquistare per procedere alla costruzione degli edifici di cui alla scheda 60.0.1; gli eredi di Raynaldus Iohannis Palme nominano allo stesso scopo Thomassonus domini Egidii; Iacobictus Incke nomina Anestasius Iohannis Tebalducii (estimatore anche per il Comune) e Angelus Andree nomina anch'egli Somaronus Boncontis
25 marzo 1295
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
107PInvia segnalazione
60.0.3
Tipologia: atto notarile
Tradizione: copia
Regesto: Anestasius Iohannis Tebalducii, estimatore di parte del Comune, e Somaronus Boncontis, incaricato dai privati venditori (cfr atti di cui alle schede 60.0.1 e 60.0.2), valutano in 137 libbre di denari cortonesi il totale dei beni di Grifolinus Gervini e soci che il Comune è interessato ad acquistare; nello stesso giorno il solo Anestasius Iohannis Tebalducii (in qualità di perito di entrambe le parti) stabilisce in 40 libbre di denari cortonesi il valore del casalino di Iacobictus Iohannis Incke.
24 aprile 1295
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
108PInvia segnalazione
60.0.4
Tipologia: atto notarile
Tradizione: copia
Regesto: Anestasius Iohannis Tebalducii, estimatore di parte del Comune, e Thomassonus dompni Egidii, incaricato dagli eredi di Raynaldus Palme (cfr atti di cui alle schede 60.0.1 e 60.0.2), valutano in 14 soldi e quattro denari ogni piede della casa che il Comune è interessato ad acquistare, stabilendo l'obbligo per lo stesso Comune di ricostruire a sue spese i muri delle case che sono stati abbattuti.
26 aprile 1295
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
109PInvia segnalazione
B, 6
Buono
Secolo XVI: n° xxxxiiii
Secolo XVII: n° 50 Mutius Iozzius deputatus
Secolo XVII: n° 50 (depennato)
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 18325 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica