torna alla lista sintetica home page


preview






729.0.0
Ioannes Alexander Curtus
Ruolo: scriptor
Tipologia: citatio
Tradizione: originale
Regesto: Il protonotario apostolico Hieronimus Matthaeius - uditore generale di Camera, giudice ordinario della curia romana e esecutore delle sentenze - ordina a tutte le autorità religiose e a tutti i notai pubblici presenti nella città e nella diocesi di Terni (e in generale a tutti i destinatari della lettera) di citare a comparire presso di lui, entro sei giorni dalla ricevuta notifica, in persona o tramite procuratore e sotto pena di 1000 ducati da versarsi ai luoghi pii ad arbitrio dello stesso giudice, Flavius de Piacevole e gli altri privati ternani che, accampando un diritto all'esenzione dal pagamento, procurano un grave danno ai loro concittadini Aristotiles Phadulphi, Petrus Antonini e Ioannes Paradisus, appaltatori rispettivamente della gabella sul vino, di quella sul sigillo per la vendita del pane e di quella sull'olio.
Actum: Datum Rome in edibus nostris
Sigillo: 1
Descrizione sigillo: S.P.D., collegato con strisciolina di pergamena superstite.
23 ottobre 1584
membranaceo; 200 x 334mm.
Terni <territorio> - Storia - Fonti archivistiche
Terni - Archivio di stato - Regesti
Pergamene
LAT
IT
B/N
1042PInvia segnalazione
Q, 72
Buono
Lievi contrazioni del supporto; piccole lacune da erosione murina in corrispondenza delle piegature
Secolo XVII: - N° II - Mutius Iozzius deputatus (depennato)
Secolo XVIII: Sub n° 169
AST - Archivio di Stato di Terni

AbbreviazioniAbbreviazioni

Utilizzo a pagamento

Peso: 4622 MbyteRisoluzione: 300 dpi
Sta in: HD Farini


Torna alla lista sintetica